Varie

La responsabilità delle nostre scelte alimentari Parte seconda
Secondo le statistiche della FAO, metà dei cereali e il 90% della soia prodotti nel mondo sono usati come mangimi per animali; di conseguenza, se la terra fosse usata per produrre cibo per il consumo umano diretto, sarebbero necessarie quantità di sostanze chimiche, di energia e di acqua notevolmente inferiori.

La responsabilità delle nostre scelte alimentari Parte prima
Secondo la disciplina dell’ecologia della nutrizione il prezzo degli alimenti dovrebbe includere tutti i costi causati dal sistema alimentare sulla salute, sull'ambiente, sulla società e sull'economia.

Vorrei cercare di tranquillizzare molte persone, sfatando una leggenda metropolitana che cercherebbe di convincere i più a preoccuparsi di una carenza di sostanze nutritive tale per cui si potrebbe finire diritti al Pronto soccorso qualora non si assumessero quotidianamente tutte le vitamine gli amminoacidi ed i minerali esistenti in natura.

    Pagine :
  • 1

Resta informato!

Mai lottare contro, sempre agire per… Suggerire lo stile di vita più consono alla singola persona, a partire da un regime alimentare più sano ed equilibrato. Aiutare le persone a cambiare le abitudini sbagliate, portandole a impegnarsi per la salvaguardia del proprio benessere. Aiutare le persone a vivere meglio, alleviando i carichi fisici ed emotivi che si accumulano nella società contemporanea, sempre meno a misura d’uomo. Prendersi la responsabilità della propria salute.
Ci tengo a precisare che non sono un medico e non mi occupo di curare le malattie.