Lo scopritore del Nichel Alex F. Cronstedt, nel 1756 diede il nome al minerale in oggetto dopo aver notato che quando questo veniva posto su un letto di borace riscaldato ad alcune centinaia di gradi, questo sembrava bollire, dunque grazie a questa particolare proprietà, nominò il minerale con il termine di zeolite che deriva dalle parole greche zein = bollire e lithos = pietra Le zeoliti sono dei minerali di origine vulcanica, la loro formazione risale a milioni di anni fa dall’incontro di lava incandescente ed acqua di mare.